• Francesco Nappi

Fallimento: Il Nuovo codice sulla crisi d’impresa



L’importanza del controllo di gestione nella fase di prevenzione della crisi

Il Controllo di Gestione è lo strumento in grado di aiutare l'imprenditore a gestire anticipatamente eventuali segnali di crisi. E' lo strumento attraverso cui elaborare il piano industriale per lo sviluppo del proprio business e consente di garantire la continuità per tutte quelle aziende che, trovandosi in uno stato di insolvenza, hanno comunque la possibilità di uscire dalla crisi.

Il Controllo di Gestione traduce l’idea di business e gli obiettivi strategici dell’imprenditore in obiettivi operativi e numerici, attribuisce le responsabilità alle varie funzioni aziendali, al fine di misurare le performance (KPI), evidenziare gli scostamenti e riscontrarne le cause in tempi rapidi, che consentano al management di assumere gli opportuni provvedimenti correttivi.

L’imprenditore ha, in tal modo, la possibilità di prevedere ed anticipare gli eventi, e soprattutto i loro effetti, mettendo in campo azioni volte ad influenzare gli eventi stessi verso un’evoluzione favorevole all'azienda.

Il Controllo di Gestione è un sistema dinamico che si deve adeguare costantemente agli obiettivi aziendali che nel tempo possono e devono evolversi. Il coinvolgimento degli stakeholder (interni ed esterni all'azienda) è fondamentale specie nella condivisione dei risultati aziendali non solo in termini economici e finanziari, ma anche in termini di valore immateriale. L'introduzione della cultura aziendale condivisa è alla base dello sviluppo dell'azienda e del proprio business. Il controllo di gestione non è solo un mera interpretazione di numeri, ma è uno strumento di sviluppo dell'impresa.

Gli strumenti per il Controllo di Gestione:

– il Business Plan, ha il compito di tradurre in “numeri” l’idea imprenditoriale e gli obiettivi strategici che l’imprenditore si pone;

– con il Budget annuale, si definiscono gli obiettivi operativi di ciascuna funzione aziendale nel breve periodo e vengono assegnate le relative responsabilità;

– con report di verifica periodica, si valutano gli andamenti periodici consentendo al management di avere feedback in tempi rapidi al fine di intervenire ed assumere le opportune decisioni;

il Revised Budget ed il Forecast hanno l’obiettivo di prevedere e verificare gli effetti dei provvedimenti assunti in corso d’opera;

la contabilità industriale, ha lo scopo di consentire la corretta gestione dei costi e fornire gli elementi necessari alla predisposizione dei precedenti strumenti contabili.


Iscriviti alla newsletter

Privacy

F.A.Q.

rodemar business advice srls | partita iva e codice fiscale 08703261217 | mail:info@rodemar.it | Via Salvador Allende, 19 - Castellammare di Stabia (Na)