• Francesco Nappi

Tutto ciò che devi sapere per richiedere un finanziamento con il Decreto Liquidità



Il#decretoliquidità ha provato a dare una spinta alla ripresa post #Covid19 puntando tutto sulle garanzie, sia del Fondo di Garanzia che di Sace.

La confusione è stata tanta ed a nostro avviso è ancora tanta.

Come in uno scenario post bellico, in un'#Italia distopica di un #futuro incerto dove la ripresa dell'#economia sembra difficile, dove la #hightoucheconomy cede il passo alla #lowtoucheconomy, dove l' #innovazione la fa da padrona in questo processo di #trasformazione, dove la consapevolezza di non ritrovare il mondo così come lo abbiamo lasciato, ci apprestiamo a riaprire le nostre imprese.

Ma cosa accadrà il 4 maggio?

Torneremo in azienda, ma non la riconosceremo più, non sembrerà più la stessa, non perché sia cambiata, ma perché la nostra idea di azienda, la nostra #vision e la nostra #mission, non saranno più al passo col nuovo mondo, ecco che allora dovremo adeguare la nostra azienda, avremo bisogno di risorse finanziarie.

Il #decretoliquidità attraverso il #fondodigaranzia stabilisce diverse opportunità per le imprese, ma attenzione, il #decretoliquidità non fa alcuna imposizione alle banche, bensì dota le aziende di strumenti che facilitano al massimo al concessione del credito.

L'Abi, con le sue circolari ha più volte stabilito quali sono le regole da osservare per gli istituti bancari per concedere credito alle imprese.

Cosa è importante che tu sappia quando richiedi un finanziamento di € 25.000,00 alla tua banca:

  1. "NESSUN OBBLIGO ALLE BANCHE DI EROGARE FINANZIAMENTI

  2. "ANCHE SE HAI UNA GARANZIA AL 100% LA BANCA NON E' OBBLIGATA A DARTI IL FINANZIAMENTO"

  3. SE NON DIMOSTRI DI POTER RESTITUIRE IL FINANZIAMENTO (#rating accettabile, #centralerischi e banche dati private ok) LA BANCA NON TE LO CONCEDERA'

  4. SE DEVI INVESTIRE E' IMPORTANTE UN BUON BUSINESS PLAN CHE PRENDA IN CONSIDERAZIONE L'EMERGENZA COVID19

  5. PERSONALE RIDOTTO E NUMERO ELEVATO DI RICHIESTE INGOLFERANNO LE FILIALI E PER IL FINANZIAMENTO DEVI ATTENDERE ANCHE MESI

  6. SE IL TUO FATTURATO E' INFERIORE A € 100.000,00 PUOI AVERE PIU' DI € 25.000,00 DI FINANZIAMENTO

  7. NON PUO' ESSERE UTILIZZATO PER COMPENSARE ALCUN PRESTITO PREESISTENTE, SIA SOTTO FORMA DI SCOPERTO DI CONTO CHE DI OGNI ALTRO TIPO DI FINANZIAMENTO, A PENA DECADENZA GARANZIA E QUINDI DELLE AGEVOLAZIONI RICEVUTE

Se hai incontrato le difficoltà di cui sopra, o vuoi evitarle, clicca sul LINK -- > QUI ti possiamo aiutare


Quando presento una richiesta di finanziamento, la banca fa comunque una istruttoria per valutare la tua affidabilità finanziaria, questa viene valutata sul tuo comportamento passato, inoltre, valuta anche la tua capacità di gestire e far ripartire la tua azienda.

Nessuno ti finanzierà "solo perché c'è la garanzia dello Stato al 100%". La garanzia è utile alla banca laddove non dovessi essere in grado di pagare il finanziamento, ma comunque davi dimostrare in fase di richiesta di "sapere cosa stai facendo" e "perché lo stai facendo"


Non rischiare di rimanere senza denaro per ripartire, clicca sul LINK -- > QUI ti possiamo aiutare

190 visualizzazioni
Iscriviti alla newsletter

Privacy

F.A.Q.

rodemar business advice srls | partita iva e codice fiscale 08703261217 | mail:info@rodemar.it | Via Salvador Allende, 19 - Castellammare di Stabia (Na)