top of page

 Credit management: gestire il credito in modo efficace!

A fine mese è difficile far quadrare i conti perché i tuoi clienti non rispettano le scadenze?
I fornitori chiamano per il saldo della fattura?
La banca non ti concede il fido o non te lo rinnova? 
​La banca non ti concede un anticipo fatture per chè i tuoi clienti non sono solvibili? 

La rodemar business advice RBA - società di consulenza aziendale ha sviluppato strumenti specifici per il Credit Management.

 

Ma cosa è il Credit Management?

 

Il credit management  si occupa di gestire in modo efficiente il credito concesso ai clienti. Il suo scopo principale è garantire che l'azienda riceva i pagamenti puntuali per i beni o servizi forniti.

Il credit management serve a Minimizzare il rischio di credito. La rodemar business advice RBA - società di consulenza aziendale ha strutturato processi atraverso sui è possibile valutare la solvibilità dei clienti prima di concedere loro il credito. Questo aiuta a ridurre il rischio di insolvenza e perdite finanziarie. Occore Ottimizzare il flusso di cassa gestendo il credito in modo efficace, un'azienda può pianificare meglio le entrate finanziarie, garantendo che i fondi siano disponibili per le operazioni quotidiane. Bisogna migliorare i rapporti con i clienti lavorando insieme con i clienti per stabilire piani di pagamento che siano sostenibili per entrambe le parti, migliorando così le relazioni commerciali. E' fondamentale ridurre il ciclo dei crediti, un ciclo dei crediti più breve significa che l'azienda può convertire più rapidamente i crediti in contanti, migliorando la liquidità. Per ultimo, manon meno importante, evitare costi di recupero dei crediti, perchè se i clienti non pagano, può essere costoso cercare di recuperare il credito. La rodemar business advice RBA - società di consulenza aziendale con i servizi di credit management cerca di evitare queste situazione attraverso una gestione proattiva. Ogni azienda dovrebbe avere un credit manager per garantire una gestione finanziaria sana, ridurre i rischi legati al credito e migliorare la stabilità finanziaria complessiva dell'azienda. Il credit management è particolarmente importante per le imprese che forniscono beni o servizi a credito o che hanno un alto volume di transazioni creditizie.

Il credit management è un processo continuo che coinvolge diverse fasi e attività.

Quali sono le fasi del credit management?

  1. Analisi del cliente: Prima di concedere il credito a un cliente, è essenziale condurre un'analisi della sua solvibilità. Questo può includere il controllo del suo storico creditizio, la valutazione delle sue risorse finanziarie e la sua affidabilità nei pagamenti passati.

  2. Determinazione dei termini di  conessione del credito: Una volta valutata la solvibilità del cliente, il credit manager stabilisce i termini di credito, inclusi il limite di credito massimo, il periodo di pagamento e le condizioni contrattuali.

  3. Monitoraggio del credito: Dopo aver concesso il credito, è importante monitorare continuamente la situazione finanziaria dei clienti. Questo può includere il monitoraggio dei pagamenti in scadenza, l'identificazione di segnali di insolvenza imminente e la revisione periodica dei limiti di credito.

  4. Recupero dei crediti: Nel caso in cui un cliente non rispetti i termini di pagamento, occorre tempestivamente intraprendere azioni di recupero dei crediti. Questo può includere l'invio di promemoria di pagamento, l'avvio di negoziati per piani di rimborso o, in casi estremi, il coinvolgimento di un'agenzia di recupero crediti o l'avvio di azioni legali.

  5. Gestione dei rapporti con i clienti: La figura aziendale che si occupa del credito dovrebbe mantenere una comunicazione aperta e costruttiva con i clienti. Questo può aiutare a risolvere eventuali dispute o problemi legati ai pagamenti in modo collaborativo.

  6. Report finanziari: La risorsa che si occupa del credito deve preparare rapporti finanziari regolari per la direzione aziendale, evidenziando il rendimento del credito, l'andamento dei pagamenti e il rischio associato al credito.

  7. Ottimizzazione dei processi: L'area credito dovrebbe costantemente cercare di migliorare i processi di credit management, adottando tecnologie e strategie che consentano una gestione più efficiente e precisa del credito.

  8. Formazione e aggiornamento: Poiché le normative e le pratiche di credit management possono cambiare nel tempo, il resposabile del credito deve rimanere aggiornato e fornire formazione al personale coinvolto nel processo.

Il credit management è una funzione critica per garantire la stabilità finanziaria di un'azienda e deve essere gestito in modo professionale e accurato per minimizzare i rischi e massimizzare il flusso di cassa.

PRENOTA UN CHECK GRATUITO UP DELLA TUA GESTIONE FINANZIARIA

check-list

Il chek up iniziale è GRATUITO

 

Grazie per averci contattato!

bottom of page
https://app.sistrix.com/it/serp-snippet-generator/sl/20f3e234aa0a84325aa3f5787b7cd2f7